Giuria

GISELLA MARENGO

Gisella Marengo (Cuneo, 16 dicembre 1975) è una produttrice italiana di film di successo con Al pacino – Antonio Banderas – Tornatore – Ennio Morricone – Susan Sarandon – Kate Winslet – Gerard Butler – Morgan Freeman e molti altri. Attualmente vive a Los Angeles, California. Nel 2000 inizia a lavorare nel mondo del cinema recitando in film internazionali diretti dai migliori registi italiani come Pupi Avati e Giuseppe Tornatore, solo per citarne alcuni. Successivamente si dedica all’attività di produzione cinematografica. Segue il progetto Leningrado del regista Tornatore, poi produce The Humbling con Barry Levinson e Al Pacino. Lavora con attori di fama mondiale come Gerard Butler, Morgan Freeman e John Travolta producendo due film d’azione: The Poison Rose e Angel has fallen. In questo momento Gisella sta collaborando a due progetti internazionali e diversi festival. Ha lavorato inoltre a un documentario con Giuseppe Tornatore, The glance of music, che racconta la vita e la carriera del grande Ennio Morricone e che vede la partecipazione di artisti del calibro di Quentin Tarantino, Clint Eastwood, Bruce Springsteen e molti altri.

CLAUDIO DEL SIGNORE

Claudio Del Signore, dal 1988 regista RAI, tra i vari programmi REPORT/rai tre. Dal 1987 videomaker, ottima conoscenza diretta delle videocamere HD/4K e sistemi di montaggio AVID, piattaforme per videografica. Ha realizzato numerosi spot e videoclip di arte contemporanea. Regista per il canale RaisatArte. Dal 2001 specializzato nei NUOVI FORMAT per i contenuti WEB, raiuno/raidue/raicinema/ raifiction/raiyunior come responsabile della VIDEOFARM di rai.it e rai.tv. Regista di molti LIVE e CLIP per il canale raimusic. Regista di fiction sperimentali per il web, tra le tante il progetto “caffe’ mille luci” e “610”. Ha collaborato con numerosi autori tv, tra i quali, Milena Gabanelli, Gad Lerner, Enrico Deaglio, Maurizio Costanzo, Gianluca Nicoletti, Mario Giordano, Paolo Gaffuri ed altri. Dal 1999 autore di numerosi documentari/docusoap/doc d’inchiesta. Docente del liguaggio video d’inchiesta e nuovi linguaggi sul web per l’Università di Scienze Politiche La Sapienza, lo IED e nel 2014 incarico per un MASTER presso l’Università Lateranense di Roma. Director dal 2014 ancora presente – Rai – Radiotelevisione Italiana S.p.A. Regia ed art director e regista di Report. Da gennaio 1996 ad oggi RAI.

LUIGI DI FIORE

Luigi Di Fiore (Milano, 18 luglio 1964) è un attore italiano. Si diploma nel 1985 alla bottega teatrale diretta da Vittorio Gassman. L’anno successivo viene scelto, tra 1000 candidati, per rappresentare il ruolo di Don Giovanni nell’Elvira o la passione teatrale diretta da Giorgio Strehler. Rimane al Piccolo Teatro fino al 1988. L’anno successivo viene chiamato a Roma per interpretare l’agente Quadri nella miniserie televisiva La piovra 4. Interpreta numerose fiction televisive e partecipa a film di respiro internazionale, pur non abbandonando mai l’attività teatrale. Dal 1996, per cinque anni veste i panni di Luca De Santis nella soap opera Un posto al sole. Partecipa poi a fiction come L’ombra della spia, Marco e Laura, La ragnatela, La piovra 5 – Il cuore del problema, Amanti e segreti, Cuore contro cuore, Distretto di Polizia ed Incantesimo. Nell’ottobre 2001 gira inoltre alcuni documentari per Geo & Geo. Dal 2009 ha interpretato il ruolo di Franco nella terza e quarta stagione de I Cesaroni. Nello stesso anno vince il palmarès come migliore attore al Festival du cinema de Paris. Nel 2013 ha interpretato il ruolo di Druso Pollione in Barabba. Nel 2013 ha interpretato il ruolo di Corrado Muraro ne Il commissario Nardone al fianco di Sergio Assisi Nel 2013 interpreta il personaggio di Vittorio, nella fiction Rosso San Valentino. nel 2013 interpreta il personaggio di Giancarlo in Crossing Lines Nel 2013 è sul set di Provaci ancora prof 5, Mani pulite e A Saint a man.

ROBERTO DUTTO

Roberto Dutto, Insegnante di Italiano e Storia presso Istituti Superiori di Cuneo, da quarant’anni si dedica alla promozione della cultura cinematografica attraverso l’animazione di cineforum, rassegne tematiche. Collabora con il giornale La Guida su cui da trent’anni tiene una rubrica di presentazione dei film in programmazione nelle sale del Cuneese. L’interesse per la storia locale e in particolare per l’evoluzione dello spettacolo nelle sue varie forme è sfociato nel libro “Cuneo al cinema” storia di 120 anni di proiezioni cinematografiche in città, pubblicato nel 2018 per l’editrice Primalpe.

FEDERICO ALOTTO

Federico Alotto, nato a Torino il 25 Ottobre 1984, diplomato presso il Conservatorio di Torino nell’anno 2003. Regista e produttore cinematografico. Con il suo ultimo cortometraggio “I SEE MONSTERS – IO VEDO I MOSTRI in nemmeno un anno colleziona 28 Official Selection ed 11 Awards in Festival di cinema internazionali, compreso “BEST FOREIGN FILM” & “BEST ACTOR” al prestigioso Beverly Hills Film Festival 2014. Si diploma al Conservatorio di Torino in tromba, sotto la guida del Maestro Paolo Russo nell’anno 2004. Studia jazz e armonia jazz dal 2004 sotto la guida del Maestro Sergio Chiricosta, e studia composizione dal 2006. Invitato a suonare privatamente in duo con il cantante Marco Testa da alcune celebrita’ tra cui Giugiaro e Luciana Littizzetto. Trombettista in molte rappresentazioni di “Histoire du soldat”, andato in scena nel 2003, riscuotendo pareri molto positivi dalla critica (Teatro Araldo, Teatro Regio di Torino, ecc). Frequenta masterclass con Edward Tarr, Frederic Aubier, Marco Tamburini, Paolo Fresu, Giancarlo Gazzani e Marco Pierobon. Consegue la valutazione di 97/100 ad un corso di perfezionamento tenuto da Andrew Balio (prima tromba della Israel Simphony). E’ stato maestro della societa’ Filarmonica di Alpignano dal 2003 al 2007; attualmente e’ vicemaestro dell’orchestra dei vigili del fuoco in antica musica del corpo dei pompieri di Torino 1882. Prima tromba del quintetto del conservatorio di Torino. E’ stato allievo di Marco Tamburini (trombettista di Jovanotti) e tromba sola nella Big Band di Siena jazz nell’anno 2001. Allievo del maestro Roberto Rossi. E’ attualmente insegnante di tromba presso l’istituto musicale C.D.M.I. (Centro didattico musicale italiano) Ugo Viola (A.GI.MUS.) di Moncalieri. Numerose le registrazioni effettuate in studio per svariati eventi e numerose le tournee (Italia, Stati Uniti, Olanda, Slovenia, Inghilterra, Spagna). E’ attivo come compositore di brani per quintetto, big band, banda e gruppi pop per l’edizione “Scomegna”. Ha composto un musical (“Rockcircus”) in scena dal 2005 nella Val Di Susa e nella cintura di Torino. Partecipa come trombettista nell’orchestra di musiche da film Agimus di Moncalieri diretta dal Maestro Giancarlo Gazzani. Nel Capodanno 2006/2007 si e’ esibito in Piazza Castello a Torino come lead trumpet con i Cuori in Barrique (con cui sta tenendo attualmente una collaborazione). Ha fondato ad Ottobre 2007 la Wind Jazz Orchestra, di cui e’ maestro insieme a Federico Guerra, fondata sulla fusione di svariati generi musicali.

ALFONSO PAPA

Alfonso Papa ha collaborato con la casa editrice Giulio Einaudi come lettore e ho lavorato su alcuni set cinematografici, tra cui “Radiofreccia” di Luciano Ligabue e “Un amore” di Gianluca Maria Tavarelli. Dal 1999 al 2007 ha lavorato come assistente del segretario generale al Festival del cinema di Torino. Attualmente lavora per la Film Commission Torino Piemonte come Production Manager e si occupa dei contatti con le produzioni e con gli enti pubblici. Collabora con il Location manager per l’individuazione dei luoghi adatti alle riprese, organizza i sopralluoghi. È inoltre Responsabile della Sala Cinema, oltre che della manutenzione ordinaria generale della sede. Si occupa dell’allestimento degli uffici per le produzioni, specificamente della rete informatica e delle linee telefoniche. È responsabile degli Stage formativi e riveste infine il ruolo di R.L.S. aziendale.

CARLO FABIANO

Carlo Fabiano, Laureato presso la facoltà di Lettere nel corso di laurea DAMS, all’Università Roma Tre con specializzazione in Organizzazione Eventi. Ha studiato recitazione presso la scuola professionale diretta da Paola Tiziana Cruciani. Ha esordito nel cinema come co-protagonista nel film La vita è una cosa meravigliosa; in teatro nella sit-com musicale inglese – italiano NUTS di Teresa Pascarelli, andata in scena anche al teatro Sistina di Roma e Nuovo di Milano e poi ripresa sul canale SKY Nickelodeon come serie tv; in televisione ha partecipato a diverse serie tv ed è stato protagonista su Rai Scuola nel format MoneyMan. Come regista ha curato spettacoli del repertorio classico e contemporaneo.

PANAIOTIS GKENAS

Panaiotis Gkenas Responsabile e programmatore del cortometraggio. Membro dell’AIFF (Athens International film festival)

ANDREA CARINCI

Andrea Carinci, nasce a Roma nel 1991. Nasce come videomaker e musicista ma da sempre lavora come montatore video. Laureato al DAMS dell’Università di Bologna. Nel 2017 ottiene la Certificazione Avid – Media Composer 8.Dal 2015 lavora come filmmaker. Nel 2016 lavora come assistente alla regia nel cortometraggio “ABCD” di Daniele Morelli, vincitore del Social World Film Festival 2018 – Sezione “Città del cortometraggio”. Nel 2016 lavora come assistente di produzione nel cortometraggio “Adele” di Giuseppe Francesco Maione, finalista sezione I LOVE GAI alla Biennale del Cinema di Venezia 2017. Partecipa alla realizzazione di PERFECT!, documentario per la FISP premiato all’Oniros Film Awards 2018 per il miglior programma pilota. Nel 2018 lavora come montatore per il cortometraggio “Heartquake” vincitore del Premio del Pubblico per il 48h Film Project. Sempre nel 2018 lavora come assistente alla fotografia per un mediometraggio prodotto da Nidil CGIL, con David Riondino, Dario Vergassola e Roberto Della Casa.

FABRIZIO BARALE

Fabrizio Barale, nato a Cuneo nel 1971. Musicista da sempre, ha suonato tanto e ovunque principalmente con Ivano Fossati e con Yo Yo Mundi. Ha scritto musiche e parole per altri oltre che per se stesso. Ha prodotto dischi e canzoni, tanti dischi e tante canzoni. Attualmente insegna elettroacustica al Conservatorio di Cuneo oltre ad inseguire i propri sogni. “Chiama tua madre” è il suo primo romanzo, pubblicato per Santelli editore nel 2019. Fabrizio, oltre ad essere un musicista, autore, produttore discografico di Cuneo. Attualmente insegna elettroacustica al Conservatorio di Cuneo. “Chiama tua madre” è il suo primo romanzo, pubblicato per Santelli editore nel 2019.

GUIDO GUGLIELMINETTI

GUIDO GUGLIELMINETTI, nato Torino, classe ‘52, è musicista, compositore, arrangiatore, band leader e produttore artistico di Francesco De Gregori. Nel corso della sua carriera ha collaborato con grandi musicisti del panorama italiano tra cui Lucio Battisti, Mia Martini, Anna Oxa, Mina, Lucio Dalla, Ivano Fossati, Umberto Tozzi, Patrick Samson, Loredana Bertè, per citarne alcuni. Presso il suo studio a Peveragno (CN) organizza corsi di produzione artistica, tiene masterclass in tutta Italia e all’estero e trasmette la propria esperienza ai giovani in occasione di workshop ed incontri nelle scuole, al fine di spiegare come sia possibile trasformare la propria passione in una professione. E’ fondatore della nuova etichetta discografica indipendente “psrfactory” l’obiettivo primario della quale è individuare nuovi talenti e accompagnarli nella realizzazione delle loro creazioni musicali, anche con l’aiuto di società partner per la comunicazione, la stampa, la distribuzione e la realizzazione
di video. E’ inoltre autore del libro “essere…basso, piccole storie di musica” per “L’Argolibro” di Agropoli, in cui racconta divertenti aneddoti relativi alla sua lunga carriera di musicista e compositore. Gira l’Italia per le presentazioni del libro, durante le quali, accompagnato sempre da validi musicisti locali, esegue alcuni brani che fanno parte della sua storia professionale.

ANASTASIOS MELEMENIDIS

Anastasios Melemenidis, è nato e cresciuto a Eleftheroupoli, Kavala (Grecia). Ha studiato Informatica all’Università di Aristotele, ma ha trovato la sua strada nel cinema, per il quale ha iniziato a scrivere timidamente dal 2006. Ad oggi, è l’editore dei contenuti dell’AIFF (Athens International Film Festival).

GIURIA PEVECORTO

Composta da studenti degli Istituti Comprensivi di Primo e Secondo Grado e studenti universitari

.

GIURIA POPOLARE

La modalità di voto della Giuria Popolare, a causa dell’attuale situazione di emergenza sanitaria, cambia: non si terrà più durante la manifestazione, in piazza Pietro Toselli – Peveragno.
È infatti stata scelta una commissione composta da 15 membri, i quali assegnando un voto da uno a cinque a ciascun corto finalista, decreteranno il vincitore del Premio Giuria Popolare.

amicorti@gmail.com
348-814-0888
Via Guglielmo Marconi, 3
12016 Peveragno (CN)
Italia