Produciamo un Cortometraggio

AMICORTI A SCUOLA

LABORATORIO DIDATTICO

A/S. 2019/20
Sia pure in maniera informale, anche nell’anno scolastico precedente è stata realizzata un’analoga forma di collaborazione didattica altrettanto significativa. Quest’anno abbiamo deciso di dare una veste formale ed un’organizzazione più puntuale a questa consuetudine. È nata l’idea dei laboratori. Parlando di “laboratorio” viene spontanea l’associazione con il luogo in cui lavorano artigiani e artisti, che creano i loro prodotti spinti da una forza creativa interiore, seguendo un progetto o un’idea geniale e servendosi delle attrezzature adeguate. Le finalità dei laboratori didattici sono simili. Il laboratorio didattico prevede un lavoro personale attivo su un determinato tema o problema, la creazione di percorsi cognitivi, la produzione di idee rispetto ad un determinato compito, soluzione di un problema. Nel laboratorio didattico è “l’apprendimento stesso” che diventa oggetto di lavoro. Ciò significa confrontarsi con un tema, un avvenimento o un problema, attivando la fantasia, l’atteggiamento di esplorazione e la curiosità. Ispirandoci a questi principi e alle migliori esperienze didattiche della tradizione pedagogica abbiamo deciso di attivare due laboratori didattici: 

– «Cinema a scuola» aderendo ad una proposta dell’Associazione “GLI AMICI”.

– «Produciamo un cortometraggio».

Finalità generale dei laboratori

L’offerta formativa è rivolta quindi verso l’imparare ad imparare, la produzione di idee personali, la ricerca di diverse soluzioni ad un quesito e lo sviluppo del pensiero creativo. 

Linee metodologiche comuni

I contenuti dell’insegnamento si devono orientare alle esperienze, alle tematiche e ai problemi dell’ambiente immediatamente vicino all’alunno. Il metodo si deve aprire alle forme di insegnamento aperto, al lavoro per progettazione settimanale, al lavoro con gli esperti, al lavoro orientato ai materiali, al circuito di apprendimento/al training per tappe, ai progetti ecc. Si deve tener conto dell’eterogeneità degli alunni. La proposta di attività si orienta quindi al problem solving, all’autonomia dell’apprendente, all’autoriflessione e alla cooperazione. 

Verifiche e valutazione 

Le verifiche, in corso d’opera, saranno costituite dalla qualità dei prodotti degli alunni e dal monitoraggio costante del loro interesse e della loro partecipazione. La valutazione intermedia e finale delle due esperienze sarà condotta mediante una riflessione collegiale delle docenti coinvolte che tenga conto delle verifiche degli alunni e dell’osservazione sistematica, sugli apprendimenti e sui prodotti degli alunni, da parte delle docenti stesse. 

 

AMICORTI A SCUOLA

Il progetto è un’iniziativa promossa dall’Associazione Ricreativa Culturale “GLI AMICI” di Peveragno (CN), in sinergia con Granda Led, PSR Factory e Studio Piave 34, al fine di diffondere la cultura del cinema fra i giovani per arginare il disagio giovanile. 

Il cinema può occupare un ruolo centrale nel percorso attraverso il quale la scuola e le Associazioni conducono gli studenti alla cultura e all’approfondimento delle problematiche della loro età. Le istituzioni infatti hanno il compito fondamentale di promuovere l’accrescimento culturale e morale della nostra società. Avvicinare gli alunni alle tematiche più diverse attraverso la visione di un film (cortometraggio) e accrescere il loro interesse, creando dibattiti, con la partecipazione di insegnanti ed esperti.

Luigi di Fiore è Padrino del progetto “Amicorti a Scuola”

La nostra associazione, ha fra le sue finalità le iniziative culturali, artistiche, di volontariato e di utilità sociale. Vuole proporre lo strumento cinematografico per approfondire sia le tematiche legate ai programmi di studio, sia quelle indispensabili alla formazione globale dei ragazzi. L’idea di proiettare i cortometraggi del festival Amicorti nasce con la volontà di far riscoprire, ai ragazzi, l’importanza del momento di aggregazione sociale, origine di confronto, discussione e approfondimento, fino alla realizzazione di un corto ideato e realizzato dagli alunni stessi.

I cortometraggi realizzati dagli alunni, delle III medie dell’Istituto Comprensivo di I Grado, saranno proiettati durante la rassegna cinematografica AMICORTI, il 15/16/17/18/19 e 20 Giugno 2020

P.C.T.O. – EX. ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO EX “ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO”

AmiCorti – progetto cinematografico convenzionato con Liceo Statale “E. De Amicis” Cuneoundefined

Giovani collaboratori

Filippo Ariaudo

Nicolo Pellegrino

Filippo Gerbaudo

Tirocinanti

Tre studenti del Liceo Statale “Edmondo de Amicis” Cuneo

Giovanni del territorio

“Bisalta young”

PARTNER

Guido Guglielminetti

L’obiettivo che la Factory si pone è individuare nuovi talenti e accompagnarli nella loro crescita musicale e professionale.

Piave 34 lo Studio di Registrazione

Fabrizio Barale

Nel centro di Cuneo, a pochi passi dal Viale degli Angeli, il Piave34 Studio offre quelle che oggi sono le apparecchiature standard per registrare e produrre musica ad alti livelli sia qualitativi che professionali. La struttura è a disposizione anche di fonici e/o produttori esterni.

Granda Led

Produzioni video, regia mobile per eventi live, noleggio maxischermi led wall, totem, monitor fino a 75″, servizio streaming, “Full Service Solutions”